Cultura
La biblioteca più bella del mondo

Un oceano di libri, oltre un milione di volumi: inaugurata in Cina una meraviglia dell’età contemporanea

Sono partiti da Rotterdam, per costruire una delle più belle e visionarie biblioteche del mondo nella lontana Cina: MVRDV è lo studio di architettura che ha progettato la Tianjin Binhai Library, una biblioteca che è anche spazio sociale e connettore fra il resto della città, i quartieri storici, quelli commerciali, residenziali e il nuovo distretto culturale di cui fa parte.

Il cuore è un’enorme sfera luminosa che sta al centro di un auditorium ed è circondati da scaffali a gradoni che ne seguono le sinuosità creando un bellissimo effetto ottico tra le strutture architettoniche e i libri in esse contenuti. Al suo interno, oltre a sale lettura e archivi, aree didattiche per bambini e anziani, sale riunioni, uffici e spazi per attività culturali. Solo tre anni dal primo disegno all’inaugurazione: è uno dei progetti sviluppati più velocemente dallo studio olandese, per uno strepitoso incontro fra oriente ed occidente.

Valentina Monti
28/11/2017