Moda
HAIR TREND // Festa del Cinema di Roma 2017

Asimmetrie, trecce e wet look sul red carpet: guarda la gallery

È l’ultimo arrivato fra i festival cinematografici, e forse proprio per ridurre la competizione con i concorrenti più blasonati, i suoi fondatori hanno deciso di farla diventare una festa: la Festa del Cinema di Roma, nata nel 2006, ha un’allure un po’ meno patinata, rispetto ad altre manifestazioni internazionali, ma quest’anno è stata capace di dare spunti interessanti per i trend capelli. I red carpet delle serate hanno infatti mostrato conferme sulle tendenze di stagione, ma anche qualche buona anticipazione per la Primavera/Estate che verrà.

Rosamunde Pike, dettagli di trecce

“Perfettamente on trend l’asimmetrico corto di Alice Sabatini e quello ‘fake’ proposto da Justine Mattera, enfatizzato da bellissime onde destrutturate – ci dice Mauro Galzignato, Direttore creativo collezioni The Italian Touch –. Strizzano invece l’occhio alla prossima stagione Vittoria Puccini e Beatrice Arnera, con i loro wet look, così come Rosamund Pike e Silvia D’Amico, che inseriscono delle bellissime trecce a dettaglio nelle loro proposte hair”.

Valentina Monti
8/11/2017

Alice Sabatini, taglio asimmetrico corto

Justine Mattera, taglio asimmetrico corto versione “fake”

Beatrice Arnera, wet look

Vittoria Puccini, wet look

Silvia D’Amico, braids details