Moda
70 is the new 40

I tempi sono maturi: Vogue dedica tutto il magazine, compresa la cover, a donne over 60

Si intitola The Timeless Issue: per la prima volta l’intero numero di Vogue è dedicato a donne che hanno compiuto 60 anni (in molti casi anche 70). A partire da cover e servizio di punta scattato da Steven Klein, che ritrae la 74enne Lauren Hutton in tutta la sua bellezza e sensualità. L’evento è ancora più significativo se si pensa che l’attrice è la donna più anziana a essere protagonista di una cover di ogni Vogue nel mondo (mentre di corrispettivi maschili anche più anziani ce ne sono stati in abbondanza).

Il fashion system da tempo sta mettendo in discussione dogmi e tabu legati al mondo femminile: dal peso alle linee perfette, bellezze irraggiungibili o stereotipate, fino a quello del genere, ormai affrontato in modo sempre più fluido. L’età però era uno degli ultimi baluardi, iniziato a vacillare soprattutto sotto la spinta di Hollywood, che da qualche anno crea ruoli per attrici non più giovanissime, sviluppando storie interessanti che parlano anche di un appeal più maturo.

“Ho il record di copertine su Vogue America – 27 – e 13 negli altri Vogue, ma questa è la più importante che io abbia mai fatto, quella che più mi fa sentire utile. La sognavo da un pezzo, ci voleva il coraggio di Vogue Italia per pubblicarla. È una copertina che può cambiare la società. Perché rappresenta una donna attraente, piena di vita, che ride ancora, e che per la prima volta è una donna della mia età” (Lauren Hutton).

Valentina Monti
23/10/2017