THE ITALIAN TOUCH #22
State of the Art #22

Tongue

C’è una linea sottile che attraversa il reale. In pochi sono in grado di vederla, ancor meno sono quelli che, una volta individuata, riescono a mostrarla agli altri. È quella linea che ci dice che quello che vediamo non è sempre uguale a sé stesso, che le cose intorno a noi non sono immobili, ma, come suggeriva Proust, è forse il nostro pensiero a fissarle immutabili.I gemelli Vaccari sono in grado, attraverso la loro arte, di squarciare il limite tra reale e immaginario, con uno scarto infinitesimale eppure fondamentale. La pittura dei Vaccari ci fa riflettere sul mondo che ci è costantemente intorno e ci fa chiedere se, per caso, non dobbiamo iniziare a guardarlo più a fondo.

Tongue licking lips – oil on canvas – cm 40×40 2015

Alfonso e Nicola Vaccari, gemelli pittori, classe 1961, sono nati a Forlì dove vivono e lavorano. Sono considerati fra i maggiori esponenti della pittura di paesaggio contemporaneo. La loro ricerca pittorica verte su soggetti di paesaggi notturni urbani e sulla centralità della figura femminile, esaltandone l’erotismo.

Federico Flamminio