THE ITALIAN TOUCH #22
London Calling #1

Around Bond Street

Come recitava un famoso slogan dei magazzini Harrod’s: “Se non lo trovi a Londra, forse non esiste”. La massima espressione del lusso mondiale è possibile trovarla nell’area di Mayfair, il quartiere più esclusivo della capitale britannica, e in particolare New Bond street, probabilmente la strada a più alto coefficiente glamour del pianeta.

 

Mayfair è raffinatezza, eleganza e stile a partire dalle vetrine dei luxury brand più importanti, tutti presenti con spazi e architetture che esaltano come in nessuna altra parte al mondo abiti, accessori e oggetti in vendita. È l’area più costosa di Londra, incastonata tra Hyde Park, Oxford Street, Regent Street e Piccadilly, dove tutto è perfetto, glamour e stiloso. Come nella mitica Bond Street, famosa per il suo shopping super lusso.

Un quadrilatero d’oro tra splendide townhouse in stile georgiano dove il principe William ordina in Savile Row i suoi vestiti su misura e la regina Elisabetta II acquista la sua lingerie (da Rigby & Peller, tra le clienti anche Gwyneth Paltrow e Scarlett Johansson).

A Mayfair ci sono meno british pub, ma molte enoteche, whiskerie, design shop e soprattutto gallerie con opere di artisti contemporanei quotatissimi (tra cui Ai Wei Wei e Damien Hirst). Non è solo la moda a entusiasmare, ma anche la miriade di gallerie indipendenti, sempre attive nello scoprire e lanciare giovani talenti. Come in Cork Street, da un secolo cuore pulsante del mondo dell’arte a Londra. Oppure tra le più importanti istituzioni artistiche al mondo: Royal Academy of Arts, Gagosian e Serpentine Gallery. Mostre, conferenze ed eventi rendono l’area sempre culturalmente in fermento.

Serpentine Gallery

NJ-2, (2016) by Richard Serra
Courtesy @Gagosian Photograph by Mike Bruce

Qui hanno la sede anche le due più grandi case d’asta, Sotheby’s e Christie’s, il famosissimo Hotel Ritz, perla della ristorazione mondiale, e tanti ristoranti di livello altissimo, tra cui quello dello chef pluristellato e star di MasterChef Gordon Ramsey, all’Hotel Claridge. E per l’after dinner, i migliori drink vengono serviti nella Library dell’hotel Lanesborough, rigorosamente cinque stelle, in Hyde Park Corner. Hanno anche un maggiordomo a disposizione 24 ore su 24: più vecchio “upper class” di così…

Alessandro Di Giacomo
photo Francesco Polidori – Mark David Alunni / Kemon