Moda
Taglio del mese / MAGGIO 2017

Il biondo undercut di Tilda Swinton sul red carpet di Cannes

Katherine Mathilda, detta “Tilda”, Swinton, 56 anni, attrice britannica. Figlia di un generale delle Guardie Scozzesi, una laurea in Scienze politiche a Cambridge. Oscar come migliore attrice non protagonista nel film Michael Clayton nel 2007, Coppa Volpi come miglior attrice alla Mostra del cinema di Venezia con il film Caravaggio nel 1986. Ribelle, anticonformista, negli anni ‘80 simpatizza per il Partito Comunista e recita per la Royal Shakespeare Company, prima di dedicarsi al cinema. Un’infinità di film, è anche testimonial per Pomellato e Coco Chanel. Due figli gemelli, Honor e Xavier nati nel ’97 dalla relazione con il pittore scozzese John Byrne (di 20 anni più grande). Vive a Nairn, vicino Inverness, Scozia, con i figli e l’artista tedesco Sandro Kopp (più giovane di 18 anni).

A Cannes 2017 ha presentato il suo ultimo film prodotta da Netflix, Okja, favola surreale dell’amicizia tra una bimba e un maiale gigante geneticamente modificato destinato al macello. Sfilando con un interessantissimo corto: “C’è chi è in continua evoluzione per stare al passo con la moda capelli – spiega Mauro Galzignato, Art director Collezioni Moda capelli The Italian Touch, Hairdresser of the Year 2016 -, e chi proprio in quest’ultima ha trovato un segno distintivo e ne ha fatto un suo stile. Come Tilda Swinton, ancora una volta fedele al suo biondo undercut, nonostante molti influencer lo diano per morto, trasmette invece un carattere deciso e un’allure da gender neutrale. Ne valorizza i tratti somatici rendendola molto interessante, soprattutto quando decide di giocare con lo styling, dal liscio più rigoroso a un effetto spettinato che fa molto ‘just out of bed’”.

Alessandro Di Giacomo / Mauro Galzignato
22/5/2017